Edizione 2015

Programma Mostra del Tigullio 2015

La gazzetta della Mostra del Tigullio

Perseguendo la volontà di cambiamento iniziata già con l’edizione precedente, la Società Economica di Chiavari organizzerà  tra il 18 e il 21 giugno 2015 un’edizione speciale della Mostra del Tigullio, la 157° che, in armonia con i temi trattati da Expo 2015, sarà articolata in quattro settori tematici: alimentazione, ambiente, artigianato, arte e letteratura.

Post-it

Fregiandosi dei patrocini di Expo Milano 2015 e Unesco questa edizione permetterà un approfondimento di temi attuali di grande interesse generale che si ripercuotono sul nostro ambiente. Essa ha lo scopo di far capire la necessità di un futuro sostenibile, sensibilizzando i visitatori sulla fragilità del territorio,  sull’importanza dell’utilizzo di energie alternative e sull’alimentazione misurata e di qualità come stile di vita,  valutando, durante la visita, le soluzioni ed i prodotti presentati dalle aziende espositrici. Tutti gli eventi e le aree espositive saranno ad accesso gratuito.

La manifestazione verrà pubblicizzata anche a Expo 2015 al Padiglione Italia nello spazio riservato alla Regione Liguria dal 22 maggio al 18 giugno 2015, con video e promozione cartacea: sarà così in grado di raggiungere un notevole numero di potenziali visitatori.

 statistiche

 


 
Percorso guida alla Mostra e PIANETI espositivi

Il visitatore sarà guidato alla scoperta dei Pianeti espositivi da un sentiero di foglie colorate, sfere e globi appesi ed ogni ingresso sarà ben visibile ed evidenziato da elementi caratteristici. Tale percorso avrà l’intento, oltre ad accompagnare l’ospite nella visita, anche di sensibilizzarlo alle tematiche affrontate e quindi far nascere in esso una presa di coscienza sull’importanza degli argomenti trattati e la validità delle soluzioni proposte. 
La creazione di un percorso decorativo sospeso avrà il compito di coinvolgere e far immedesimare ulteriormente il visitatore. Gli argomenti trattati, in armonia con i temi affrontati da expo 2015 saranno articolati su quattro settori:
a) Alimentazione e Artigianato
b) Ambiente 
c) arte e letteratura 



Argomenti trattati e spazi espositivi.

Alimentazione e Artigianato:
in questa speciale edizione, seguendo lo spirito e le linee guida di Expo 2015, l’ alimentazione avrà un ruolo di primissima importanza e impatto su tutto l evento.

Ambiente:
sedi del settore ambiente saranno Piazza Fenice, Piazza Verdi e Piazza Matteotti. Verranno utilizzate per dimostrare ed esporre nuovi e vecchi metodi di “sano sfruttamento” della natura. Tenendo sempre il filo conduttore dell’ evento si è pensato di coinvolgere aziende e vivai che allestendo gli spazi con i loro prodotti riescano a dimostrare come si possa utilizzare la natura e l’ innovazione al fine del risparmio energetico e della salvaguardia della stessa.

 Arte e Letteratura:
visto il successo della scorsa edizione e perseguendo il motto della Società Economica “vitam excoluere per artes” , verranno organizzati vari eventi culturali: seconda edizione del concorso nazionale “Premio Mostra del Tigullio per arti figurative” , seconda edizione del concorso nazionale “Premio letterario Mostra del Tigullio” , apertura Musei, visite guidate, ecc.   



Eventi collaterali.

A corollario dell’ evento saranno organizzati:
- visite guidate gratuite al centro storico della città e ai vari musei.
- visite di percorsi guidati nei musei della Società Economica (di Palazzo Ravaschieri, del Risorgimento, dei Combattenti d Garaventa)
- mostre.
- esibizioni.


 
Promozione  pubblicitaria.

La promozione pubblicitaria all’ evento avrà approcci e strategie differenti:
- materiale cartaceo: giornali, manifesti, locandine, depliant.
- rete e social network.
- TV e radio.

Materiale cartaceo e sua distribuzione
La campagna di affissione e distribuzione depliant sarà effettuata in modo capillare, con particolare attenzione alle città delle zone più turistiche (Cinque Terre, Portofino, Genova, ecc.). Si punterà anche su luoghi strategici fuori regione, scelti appositamente dove il passaggio del visitatore è più intenso, come stazioni ferroviarie, metropolitane e aeroporti.

Pubblicità tramite social network
Per quanto concerne la pubblicità, i social network, quali ad esempio facebook, Twitter, instagram e youtube, sono sempre più utilizzati dalle aziende per promuoversi e comunicare: tramite loro si avrà la possibilità di far conoscere il progetto ad un vasto numero di fruitori instaurando rapporti continuativi a costo zero.
Un corretto uso dei social media offre numerosi vantaggi e permette di sfruttare al massimo le potenzialità. 

Pubblicità tramite televisioni, radio e giornali
come ogni anno si utilizzerà la pubblicità attraverso le televisioni, i giornali (questa volta il minimo indispensabile) e le radio locali e regionali. Si provvederà, inoltre, a sfruttare la ribalta mediatica che si avrà in occasione della due giorni di sosta del Giro d’ Italia nel Tigullio a maggio 2015.



Sponsorizzazioni.

La ricerca di sponsor sarà indirizzata, oltre a ditte e realtà presenti nel territorio, anche verso realtà imprenditoriali nazionali. Mentre le attività locali saranno coinvolte e motivate per interesse pubblicitario, alle realtà nazionali sarà chiesto di appoggiare le tematiche affrontate nei quattro giorni. Agli sponsor verranno offerti spazi lungo il percorso, all ‘ interno del Teatro Cantero e di tutte le altre sedi espositive.



Riconoscimenti.

L’ edizione 2013 della Mostra del Tigullio ha visto la Società Economica premiata con la Medaglia della Camera dei Deputati, medaglia di bronzo del Senato della Repubblica e medaglia del Presidente della Repubblica. Sono già stati richiesti, e auspicabilmente ottenuti, il tradizionale patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dello Sviluppo Economico, della Regione Liguria, dei Comuni di Chiavari e del Tigullio, della Camera di Commercio di Genova, delle Banche, delle Fondazioni e di alcuni importanti sponsor locali. Visti i temi trattati è già stato richiesto anche il patrocinio di EXPO 2015 e l’ inserimento nelle manifestazioni ufficiali.